Avvocato a Verona eredità

Eredità e donazioni.

Tutte le scelte che una persona fa nella redazione del testamento, nel disporre donazioni a favore di parenti o amici, o comunque il trasferimento di beni mobili o immobili (ad esempio soldi, gioielli, case) hanno conseguente importanti per il futuro.

Lo studio legale a Verona dell'avvocato Giovanni Turina affronta il diritto delle successioni e donazioni sotto tutti i punti di vista.

L'Avvocato riceve solo su appuntamento.
Segreteria: tel. 045/6303571
Per contattare direttamente l'Avvocato: giovanniturina@grani-caloi.it

  • consulenza per la redazione di un testamento
  • per capire cosa succederà in caso di propria morte
  • o se si decide di donare qualcosa a qualcuno. 
  • accettare o rifiutare l'eredità
  • gestire i rapporti con gli altri eredi
  • sciogliere la comunione ereditaria
Voglio disporre come voglio dei miei beni (mobili o immobili).

Spesso l'importanza di fare testamento è sottovalutata. Se non facciamo testamento, alcune persone (figli, moglie o marito non divorziati, genitori) sono chiamate alla nostra eredità, anche se non vogliamo. Inoltre un testamento può essere utile ad esempio per prevenire contrasti tra eredi, o per risparmiare tasse.

Generalmente in questa fase l'attività dell'avvocato è mirata a valutare:

  • Che cosa succederà dopo di me: chi eredita? Chi non eredita? E quanto eredita?
  • Il testamento: deve essere fatto secondo la legge, sennò è  come se inesistente
  • i profili giuridici di un testamento già predisposto.

Contatta lo Studio: tel. 045/6303571 oppure via e-mail giovanniturina@grani-caloi.it

Non sono sposato/a, ma ho figli o comunque voglio tutelare chi mi è vicino

Molte persone sposate e senza figli pensano che, senza testamento, tutto passerà interamente alla propria moglie, od al proprio marito. Ma non è sempre così.

Infatti se il coniuge che muore  lascia fratelli o sorelle, oppure genitori, anche questi ereditano. E lo stesso vale se i fratelli sono morti prima: in questo caso, ereditano i nipoti.

Solo fare testamento assicura che i propri beni passino tutti alla propria moglie/marito senza eccezione, o comunque secondo come si vuole.

Lo stesso vale per chi è parte di un'unione civile.

Ma fare testamento significa rispettare certe forme: tutto scritto a mano di proprio pugno, data, firma, e altri requisiti previsti dalla legge. Altrimenti, il testamento è nullo e come se mai scritto.

In tutti casi è possibile contattare lo Studio legale Turina per fissare un appuntamento direttamente con l'Avv. Giovanni Turina:
Segreteria: tel. 045/6303571 
Contatta direttamente l'Avvocato: giovanniturina@grani-caloi.it

Sono erede per testamento ma sono nati problemi.

L'essere erede per testamento (perché ad esempio lo zio ci ha lasciato tutti i suoi beni scrivendolo di suo pugno) non significa che non sorgano problemi.

Ad esempio perché qualcuno contesta il testamento (dice che è falso, che non è valido, o altre ragioni) oppure perché dichiara che quanto ha disposto il defunto non è giusto (per molte ragioni, spesso anche poco giuridiche).

In questo caso spesso la tutela di un avvocato è necessaria: sia per capire la questione, scegliere come muoversi, agire in giudizio o difendersi dalla chiamata davanti al Tribunale di altri.

In tutti casi è possibile contattare lo Studio legale Turina per fissare un appuntamento direttamente con l'Avv. Giovanni Turina:
Segreteria: tel. 045/6303571 
Contatta direttamente l'Avvocato: giovanniturina@grani-caloi.it

E se muoio senza testamento?

Gestire il proprio futuro, anche pensando ad un momento successivo la propria vita, permette di vivere in serenità ed evitare futuri litigi tra eredi.

Ma occorre considerare che cosa succederà se si fa testamento, oppure se non si decide nulla e si aspetta che sia la legge a decidere per noi.

In ogni caso è meglio essere consapevoli. La consulenza legale può rispondere a molti dubbi, che spesso non fanno dormire la notte:

  • Come si divide l'eredità senza testamento?
  • Se i miei fratelli/sorelle muoiono prima di me, quanto spetta ai miei nipoti?
  • Mio figlio deve per forza ereditare qualcosa?

In tutti casi è possibile contattare lo Studio legale Turina per fissare un appuntamento direttamente con l'Avv. Giovanni Turina:
Segreteria: tel. 045/6303571 
Contatta direttamente l'Avvocato: giovanniturina@grani-caloi.it

Non mi sono sposato/a .. e ora?

Può essere che non si lasci una moglie (o marito) oppure che si sia una coppia di fatto oppure che si sia fidanzati ma senza un vincolo "ufficiale". In tutti questi casi occorre considerare che cosa accadrà in un futuro quando non ci saremo più.

Senza testamento, ci sono persone che ereditano "per forza" e che sono: figli, coniuge, genitori. In questo caso è la legge a dire cosa spetta dell'eredità, e a chi.

Con il testamento, si può decidere come dividere, dando cosa a chi. Si può decidere, ad esempio, di lasciare tutto non ad una persona ma ad una associazione per fare del bene ad altri.

Ma per evitare che i propri sacrifici in vita non abbiano il risultato che vogliamo, è necessario parlarne con un professionista che conosca bene il settore delle successioni ereditarie e delle donazioni.

Perché il rischio  è che, come spesso accade, quello che pensavamo fosse "legale" in verità ha effetti molto diversi da quelli che volevamo (o che ci aspettavamo).

In tutti casi è possibile contattare lo Studio legale Turina per fissare un appuntamento direttamente con l'Avv. Giovanni Turina:
Segreteria: tel. 045/6303571 
Contatta direttamente l'Avvocato: giovanniturina@grani-caloi.it

Scopri dove si trova lo Studio legale: cliccando qui

Ho una casa in comproprietà con la mia ex moglie (o marito)

In sede di separazione o divorzio la comproprietà della casa è certamente una delle questioni legali più presente, e tra le più complesse da gestire.

La mediazione tra ex coniugi necessita  spesso dell'aiuto di professionisti che sappiano mediare, tenendo in considerazione tanto gli aspetti  personali che legali.

Peraltro, una corretta pianificazione prima di contrarre matrimonio previene -in caso il rapporto malauguratamente si concluda- battaglie legali che portano tanta sofferenza e svilimento anche del patrimonio.

In ogni caso, lo Studio può assisterti: clicca qui per fissare un appuntamento con l'Avv. Turina.

Sto litigando con altri eredi

La gestione dei rapporti tra eredi spesso non crea problemi: gli eredi sono in armonia tra loro e tutto fila liscio.

Spesso invece dopo l'eredità di un parente nascono questioni su cosa spetta a chi, in che misura, e via discorrendo. E questo significa spesso litigare e non parlarsi più, o comunque andare a rovinare rapporti che fino a poco prima erano perfetti.

È per questo che, aperta la successione, una volta chiamati eredi conviene valutare con un professionista la propria posizione: capire cosa succede dall'essere chiamato erede, cosa spetta agli altri eventuali eredi e come gestire i rapporti.

Ho acquistato casa ma ho problemi con gli altri condomini

Il condominio è spesso motivo di rancori e litigi. L'avvocato è in molti casi un professionista che può rendere più chiari i propri diritti e doveri.

In una fase iniziale, l'invio di una diffida può  spesso far cessare rumori  molesti, atti dei vicini che hanno il solo scopo di dare fastidio, abuso della propria posizione di condomino (ad esempio: occupazione totale di uno spazio comune).

In una fase intermedia, lo strumento della mediazione (oppure della negoziazione assistita) prevedendo l'intervento di avvocati da entrambe le parti ha lo scopo di evitare di andare in tribunale con costi pesanti e tempi spesso molto lunghi.

In una fase finale, se inevitabile, l'assistenza di un avvocato è necessaria per tutelare i propri diritti davanti al Giudice competente.

In tutti casi, è possibile contattare lo Studio cliccando qui

Ho una casa in comproprietà con la mia ex moglie (o marito)

In sede di separazione o divorzio la comproprietà della casa è certamente una delle questioni legali più presente, e tra le più complesse da gestire.

La mediazione tra ex coniugi necessita  spesso dell'aiuto di professionisti che sappiano mediare, tenendo in considerazione tanto gli aspetti  personali che legali.

Peraltro, una corretta pianificazione prima di contrarre matrimonio previene -in caso il rapporto malauguratamente si concluda- battaglie legali che portano tanta sofferenza e svilimento anche del patrimonio.

In ogni caso, lo Studio può assisterti: clicca qui per fissare un appuntamento con l'Avv. Turina.

Cos'è la donazione

È un contratto con cui una parte arricchisce l'altra trasferendogli un bene oppure un diritto senza corrispettivo, per spirito di liberalità. Si perdoni il termine atecnico: è un regalo.

Occorre quindi che chi dona non riceva nulla in cambio. Ma non è sufficiente: occorre anche lo spirito di liberalità, ossia la volontà di arricchire chi riceve il bene donato. Il che, spesso, non è automatico (esistono atti a titolo gratuito ma senza spirito di liberalità: quando, ad esempio, offro per Natale un ben dono ad un cliente perché in futuro venga a comprare da me).

Se dono in vita, gli eredi se saranno danneggiati dalla mia generosità potranno impugnare la donazione entro 10 anni dalla morte. 

Per questo, ogni atto di donazione (anche se in apparenza piccolo) deve essere ben valutato.

In tutti casi è possibile contattare lo Studio legale Turina per fissare un appuntamento direttamente con l'Avv. Giovanni Turina:
Segreteria: tel. 045/6303571 
Contatta direttamente l'Avvocato: giovanniturina@grani-caloi.it

Ho donato tramite bonifico 100.000 € e adesso li rivoglio indietro.

Donare significa perdere qualcosa, per volerlo regalare a qualcun'altro senza ricevere nulla in cambio.

Ma, a volte, una donazione può peggiorare -anziché migliorare- i rapporti.

La donazione per il patrimonio del donante ha un impatto molto importante: per questo la legge richiede specifiche formalità come andare da notaio (si dona mediante atto pubblico).

Una donazione fatta senza atto pubblico (quindi senza andare dal notaio) può quindi essere dichiarata nulla per carenza di forma.

Una consulenza legale in questo caso è fondamentale.

In tutti casi è possibile contattare lo Studio legale Turina per fissare un appuntamento direttamente con l'Avv. Giovanni Turina:
Segreteria: tel. 045/6303571 
Contatta direttamente l'Avvocato: giovanniturina@grani-caloi.it

Voglio donare la nuda proprietà di casa mia, ma rimanere usufruttuario

Spesso nel trasferimento tra genitori e figli capita che i primi donino i propri immobili ai secondi. Ma, per tutelarsi, i genitori si riservano il diritto di usufrutto vitalizio sui beni donati dal donante.

Quindi quella che viene donata si chiama nuda proprietà.

Chi dona ha quindi piena disponibilità per tutta la propria vita dei beni donati.  Questo ha rilevanza anche sotto il profilo delle tasse da pagare.

In tutti casi è possibile contattare lo Studio legale Turina per fissare un appuntamento direttamente con l'Avv. Giovanni Turina:
Segreteria: tel. 045/6303571 
Contatta direttamente l'Avvocato: giovanniturina@grani-caloi.it

 Diritto immobiliare

Acquistare o vendere una casa od un negozio, prendere in locazione un immobile, gestire i rapporti condominiali o con il proprio inquilino (o il proprietario): lo Studio offre consulenza giudiziale e stragiudiziale.

Scopri di più

 Diritto Commerciale

  • Costituzione di nuove società (di persone o di capitali)
  • Gestione dei rapporti tra soci
  • Negoziazione e trasferimento di azioni e di quote
  • Pianificazione e gestione del passaggio generazionale per la continuità dell'impresa

Scopri di più

 Proprietà Intellettuale


I beni immateriali diventano, al giorno d'oggi, un bene di grande valore ma la cui tutela è sempre più difficile. Che tu sia un artista oppure un inventore, che tu debba tutelare un software oppure un marchio, in ogni caso qui troverai una consulenza qualificata.
Scopri di più

 Eredità e donazioni


Lo Studio offre consulenza a chiunque voglia affrontare il tema dell'eredità, tanto in via preventiva (redazione testamento ed atti di donazione), sia trovandosi a gestire una successione già aperta anche in un'eventuale sede giudiziale in contrapposizione con altri eredi o soggetti terzi.

Scopri di più